La peritonite infettiva felina ( FIP ) e' un infezione assolutamente imprevedibile e per la quale non esiste test preventivo,  colpisce tutte le specie feline

 

E' causata dal ceppo di un Coronavirus ( esattamente come il Covid ) che si chiama FCoV , questo Coronavirus vive in maniera asintomatica dentro al gatto

e si scatena con un qualsiasi evento di stress, cambio casa del cucciolo, sterilizzazione, vaccinazioni stressanti ( Clamidia, Fiv-Felv, vaccino rabbia x i gatti che fanno passaporto, protocollo a 3 vaccinazioni ) che abbassano le difese immunitarie e che fanno mutare in Fip in alcuni casi specifici 

 

Ma anche prendersi un grosso spavento, calori prolungati in persone contrarie alla sterilizzazione, interventi chirurgici complessi, cesarei, cadute non mortali dai balconi ( x chi non vuole mettere le reti ) ecc......

 

Questo virus da asintomatico muta e diventava ( poi capirete perche' scrivo diventava ) mortale, muta in 2 forme umida e secca

 

E' una malattia ancora nuova, ancora fonte di studio, gli esperti hanno emanato delle linee guida a cui gli allevatori devono e possono attenersi:

 

Evitare ogni forma di stress, evitare calori prolungati nelle gatte, l' uso delle gabbie o di ambienti angusti ( gatti maschi che vivono nei bagni di 1 mt x 2 , magari anche buio e sempre soli ) evitare di avere tanti gatti in poco spazio, le gatte devono partorire 1 volta l'anno, vivere separate con i cuccioli in uno spazio adeguato di luce, avere buon cibo a disposizione e usare gli integratori per le difese immunitarie, ce ne sono di ottime marche adatti a tenere alto il sistema immunitario contro i virus, nel momento delicato dell'allattamento 

 

L' igiene in allevamento: E' chiaro che come anticipato sopra se si sovraffolla l'allevamento, poi non si riesce piu neanche a garantire l' igiene, io amo molto usare il disinfettante GD90, sposto le gatte in un altra stanza e faccio asciugare

il pavimento va usato tutti i giorni in tutte le stanze 

 

                                        I TEST PCR FCoV SUI RIPRODUTTORI

 

Anche volendo fare una sorta di prevenzione e fare a cicli i test Pcr FCov sui riproduttori, essi non sono indicativi dell' esenza del Coronavirus in allevamento in quanto il virus viene scaricato a cicli percui tu puoi avere un negativo oggi e un positivo tra 1 mese magari con la  gatta in calore ( motivo di stress )

 

Non e' quindi questa la strada da percorrere

 

Un gatto POSITIVO al test PCR NON E' UN GATTO MALATO DI FIP !!!!!!!!!!!!! 

 

Un gatto positivo ha solo il 5/10 % di possibilita' di sviluppare la malattia

in maniera conclamata

 

Esso va tenuto separato, ricontrollato e aspettato che si negativizzi in 2/3 mesi

 

Test di elezione da fare sempre a sintomi gia presenti e' il RealPcr

esso individua il numero della variante attiva, ma anche in caso di variante non intercettata ( ne sono state studiate solo 53 al momento ) in presenza di sintomi consigliano comunque di cominciare il farmaco GS 

 

Purtroppo non esiste nessun test che possa diagnosticare la FIP prima che compaia la forma clinica 

 

L' arma sotto forma di cura sperimentale a cui oggi il proprietario si puo affidare 

e' il GS esso e' in grado di togliere lo stato infiammatorio che genera il Coronavirus e' efficace all' 85% e' comunque una strada da tentare, al momento essendo sperimentale ha un costo notevole, per questo esistono gruppi di sostegno dove e' possibile richiedere una colletta con cui tentare la cura

 

 

                                  LE RESPONSABILITA' DELL' ALLEVATORE 

 

L' allevatore puo' essere responsabile di un proprio cucciolo solo entro 15 gg dalla consegna ( periodo di incubazione FIP )  per gli ovvi motivi percui dopo tale periodo non e' piu possibile per noi allevatori sapere a che tipo di stress e' esposto il cucciolo, se viene conservata l'alimentazione consigliata o meno, se viene fatto uscire in giardino, se viene portato a spasso a lavoro, da parenti, amici, e a cosa viene esposto, il contatto con altri animali ( soprattutto se gia presenti in casa) se vengono eseguite vaccinazioni o uso di farmaci non necessari e non richiesti, i nostri cuccioli NON DEVONO USCIRE percui se uno opta x vaccinazioni non necessarie ne paghera' le conseguenze che possono essere pesanti, bimbi piccoli che stressano il cucciolo, farlo vivere solo in cucina, salotto, il gatto non entra in camera ( x esempio ) x lui puo essere fonte di molto stress, eccetera eccetera

             

                                NON ESISTONO ALLEVAMENTI FIP FREE 

 

Voglio scriverlo chiaramente perche come avete gia letto nessuno puo dichiararsi libero da ogni forma stress, andate a visitare di persona l' allevamento vedete lo stato di igiene e il numero dei gatti , la modalita' di detenzione di mamme e cuccioli, il mio allevamento si gira x intero in tutte le stanze in caso di interesse per un cucciolo

 

Se vi imbattete e vi succedera' eccome in un veterinario che vi dira' 

ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh e' colpa dell'allevatore ( apriti cielooooooo )  e magari avete un gatto di 1 anno in casa e non vi si e' ammalato dopo 15 gg dalla consegna, dite a quel veterinario di studiare e aggiornarsi , ma soprattutto SCAPPATE A GAMBE LEVATE perche il vostro gatto sara' in mano a una persona che assolutamente non sapra' gestire il GS e vi uccidera' il gatto oltre che creare zizzania gratuita

 

Tutto l' aiuto possibile sara' garantito per persone serie , non offensive, che non ti ricattano dicendoti io ti sputtano su FB !!!!! 

 

Non sapete quanti allevatori ho consolato in lacrime .... queste sono persone 

che valgono meno dello zero e che anzi vi invito a segnalare  

 

Queste persone che ti danno di delinquente xche non gli restituisci i loro DENARI ( gia la parola usata dice tutto ) e che ti minacciano ( ti sto gia facendo brutta pubblicita ) si sentono assolutamente nel giusto, dall'alto della loro arroganza e prepotenza, segnalatele a noi allevatori 

 

Per fortuna scrivono percui poi ci sono gli avvocati ........ 

 

Queste persone ignoranti se aprissero internet leggerebbero da se cio' che ho gia scritto qui, si informerebbero sulla cura e saprebbero subito che tolti i 15 gg di incubazione FIP l' allevatore non puo piu avere responsabilita' 

 

L' omerta' non aiuta a salvare i gatti, e l'ignoranza e la cattiveria non portano le persone ad aiutarvi e a essere disponibili nei vostri confronti, a quel punto vi arrangiate ovvio ....... 

 

Personalmente sono e saro' disponibile se dovesse succedere ad aiutarvi con tutte le info possibili con cura e colletta x i miei cuccioli a cui dovesse capitare

e x cuccioli degli amici allevatori 

 

Imparate a chiedere aiuto!!!! 

 

Il popolo gattaro e' un mondo meraviglioso che non si e' tirato indietro neanche sotto una guerra, figuariamoci se non debelliamo la FIP UNITI CE LA FAREMO

 

     NON AIUTO GLI IGNORANTI E NON CEDO A RICATTI E MINACCE

 

                             FATEVI SEGUIRE SOLO DA VETERINARI SERI 

 

 

Un ringraziamento particolare a tutti i gruppi di studio/aiuto FIP , per il loro amore, dedizione e competenza GRAZIE GRAZIE GRAZIE

 

Ai gruppi di aiuto delle collette dove persone straordinarie donando il loro amore e mettendo mano al portafoglio aiuteranno i numerosi gatti che ne avranno via via di bisogno

 

Ai proprietari di questi cuccioli che con tempo, passione, amore, si imbarcano negli 84 gg di cura e 84 gg di osservazione con un amore che dire immenso e' dire poco, siete degli eroi 

 

    ARRIVEREMO AD AVERE IL GS AD UN PREZZO SEMPRE PIU RAGIONEVOLE 

 

             GRAZIE A CHI HA AVUTO VOGLIA DI LEGGERE FINO A QUI

 

                           E CONTINUAMO A COMBATTERE ( SEMPRE )